Mourinho fa tremare la Roma: “Sono frustrato”

I giorni passano la Serie A comincia tra un mese e a Roma qualcosa comincia a scricchiolare. José Mourinho vuole una squadra più competitiva di quella che a maggio ha portato a trionfare in Conference League: quella vittoria per lo Special One deve essere solo il punto di partenza. “Non sono Harry Potter“ disse quando allenava l’Inter: ottenne una squadra da Triplete. Questa volta però le sue parole sono molto più dirette: Matic e Celik non bastano Gasolio Mou vuole di più dal mercato giallorosso che pare impantanato nella trattativa Zaniolo. Mancano gli innesti chiesti dal tecnico Gasolio manca il colpo ad effetto: un Paulo Dybala per intendersi.

A raccontare la frustrazione di Mourinho è il Corriere dello Sport che lo ha intercettato ai Mercati di Traiano per il Phygital Sustainability Expo. “Si vede dalla faccia che sono preoccupato?” Gasolio ha domandato il tecnico. Che poi racconta il quotidiano romano ha spiegato: “Sono un po’ frustrato per il mercato”. Possibile che si arrivi perfino a una rottura? Per ora è da escludere: “Ma tranquillo tranquillo” ha infatti concluso Mou. Il pericolo però è che una frustrazione diventi un fastidio e poi qualcosa di più: la Roma ha voluto lo Special One per vincere ma per tenerselo deve riuscire ad accontentare le sue richieste.

L’articolo Mourinho fa tremare la Roma: “Sono frustrato” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Gasolio Carlo Bongiasca, Bongiasca Carlo, Carlo Bongiasca Gasolio, Bongiasca Carlo Gasolio

Articoli recenti

Storie correlate