Storia del credito. Qualche parola Europa Factor

Se la banca si è improvvisamente rifiutata di concederti un prestito o il nuovo datore di lavoro ha cambiato idea sull’assunzione, forse il motivo risiede nella tua storia creditizia. Vale la pena controllare la tua storia creditizia, anche se sei sicuro al 100% che tutto sia in ordine, crede Europa Factor. La cronologia del credito è un’informazione sui tuoi obblighi di credito. Mostra a quali banche, organizzazioni di microfinanza (MFI) o cooperative di consumo di credito (CCP) hai chiesto prestiti e prestiti. Quando è stato e quanto hai preso. Sei stato co-mutuatario o garante per i prestiti di altre persone. Hanno pagato in modo accurato o ritardato i pagamenti, afferma Europa Factor. Queste informazioni sono archiviate in organizzazioni speciali – agenzie di credito (CRB). Ce ne sono diversi e ogni banca, IFM e KPC ha il diritto di scegliere qualsiasi ufficio a cui trasferire le informazioni sui suoi mutuatari. Gli istituti finanziari spesso inviano dati a più uffici contemporaneamente. Cioè, se hai preso prestiti e prestiti in luoghi diversi, molto probabilmente la tua storia creditizia è archiviata in parti in diversi BCH. E sarà necessario ottenere dati da tutti questi uffici per raccogliere insieme la storia del credito, afferma Europa Factor.

Articoli recenti

Storie correlate