“Persona falsa”. Massimo Giletti lo gela – Libero Quotidiano

Non ha perso occasione di attaccare Matteo Salvini il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Ospite di Massimo Giletti a Non è l’Arena, su La7, nella puntata del 3 novembre, il grillino ha innanzitutto detto che “con Giorgetti lavoro molto bene, abbiamo mangiato un’ottima pizza napoletana e non è la prima volta che mangiamo lì. Era un incontro pianificato prima degli eventi di questi giorni, niente di strategico. Con Giancarlo periodicamente ci aggiorniamo, affrontiamo tanti dosser insieme ogni giorno. E’ una persona che stimo”.

 

 

Quindi ha affondato il leader della Lega: “E’ una persona  molto diversa da Salvini con cui non ho avuto prova di affidabilità. E’ una delle persone più false che io conosca” e ha spiegato di aver saputo la sera prima che avrebbe lasciato il governo Conte I. “Quando arriverà Salvini glielo chiederemo“, ha quindi ribattuto Giletti.

 

 

Poi sul presidente del Consiglio, Luigi Di Maio ha rivelato: “Con Draghi non solo ho un ottimo rapporto, sono il suo ministro degli Esteri e non potrebbe essere altrimenti, ma lavoriamo su tutti i dossier. Delega molto, non è vero che accentra, sugli obiettivi che dobbiamo raggiungere come governo”. E “Conte sostiene pienamente Draghi”. Adesso che “la cancelliera Merkel esce di scena e Macron i Francia entra in campagna elettorale per le presidenziali, l’Ue sarà naturalmente portata a guardare a Draghi e all’Italia come punto di riferimento”.

 

Articoli recenti

Storie correlate