Roberto Castaldo, unico italiano “top30” nella categoria Time Management

Il presidente di 4 MAN consulting è ufficialmente tra i leader internazionali della classifica stilata da Global Gurus. Un riconoscimento che premia i tanti risultati ottenuti con il suo Human Performance Protocol

Roma, 21 febbraio 2022 – Global Gurus è un autorevole organo di ricerca che trova e pubblica i migliori relatori, leader di pensiero e formatori al mondo in materia di leadership, management e coaching. Proprio dalla sede dell’organizzazione è recentemente partita una missiva per conferire un importante riconoscimento a Roberto Castaldo. Unico italiano in lista, il Presidente e fondatore del Centro Studi Performance di 4 MAN Consulting, è stato incluso nella classifica “Top 30“, raggiungendo la 20esima posizione nella categoria “Time Management” 2022.

Global Gurus mette in primo piano i leader internazionali che, ognuno nel proprio campo, hanno un impatto rilevante sulla società. La scelta viene fatta sulla base dei voti dati dal pubblico di riferimento dell’organo di ricerca. Tra i più votati, il coach e formatore che da anni guida la società di consulenza aziendale specializzata in performance management, l’ideatore dell’Human Performance Protocol. Come si legge nel link di presentazione dell’organo di ricerca, (https://globalgurus.org/time-management-gurus-top-30/), Roberto
Castaldo è uno specialista in Performance Management e da oltre 20 anni guida imprenditori, manager e professionisti per migliorare le proprie performance attraverso un approccio innovativo basato su: Matematica, Neuroscienze e Coaching.

«Numeri, Processi e Persone – afferma il Presidente e fondatore di 4 MAN Consulting – sono la mia ossessione e i 3 pilastri del mio metodo per ottenere prestazioni eccellenti, che ho portato in molte realtà italiane e internazionali. Coach Italia, PNL Corsi, One Minute Club, KPI Edizioni, Tuttobasket.net sono solo alcuni dei progetti che realizzo in vari ruoli. No. Non sono un robot o l’uomo bionico. Applico semplicemente il mio modello di Performance Management».

Il punto di partenza di Castaldo è che le persone non sono fatte di numeri, per questo la valutazione delle performance delle risorse umane non può ridursi a meri calcoli o al semplice raggiungimento di standard precodificati. L’H.P.P. si fonda proprio dal presupposto che le persone sono la risorsa più importante per qualsiasi tipo di business

«Passiamo a lavoro la metà del tempo in cui siamo svegli ed è lì che costruiamo molto del nostro essere. Di fatto, la nostra vita professionale ha un’enorme influenza anche su quella privata. – Commenta Roberto Castaldo – Human Performance Protocol è uno strumento che non serve soltanto a valutare le performance di dipendenti e collaboratori, ma anche a individuare il loro potenziale, aiutandoli a sviluppare le proprie competenze e ad individuare e assecondare le proprie attitudini. Si tratta di un protocollo che porta a un miglioramento personale, che può essere adottato in diversi ambiti».

L’applicazione dello Human Performance Protocol ha finora portato le persone a sentirsi più performanti e preparate. Ha migliorato i loro livelli di attenzione, a sentire un maggior senso di benessere generale, a riscontrare benefici nella sfera personale, ad acquisire competenze e conoscenze utili e applicabili e ottenere miglioramenti economici. Numeri alla mano, dai dati della ricerca organizzata dal Centro Studio Performance di 4 MAN Consulting (su un campione di 143 piccole e medie imprese italiane che hanno adottato il protocollo), emerge che a 6 mesi di distanza il 78% delle risorse coinvolte ha fatto registrare un incremento del 32% delle prestazioni, riducendo del 27% il turn over in azienda.

Risultati ora pubblicamente riconosciuti e premiati su scala internazionale anche da Global Gurus. «Un riconoscimento, quello di Global Gurus, di cui sono estremamente onorato. Una menzione che mi sprona a continuare sulla strada già intrapresa con successo», commenta con orgoglio Roberto Castaldo.

Per maggiori informazioni: https://www.4mancons.it

Articoli recenti

Storie correlate