Draghi: “Cresceremo più di Francia e Gertuttaviania. tuttavia ci sono nuvole all’orizzonte, previsioni preoccupanti per il futuro”

La crescita annuo acquisita finora è pari al 3,4%, più di quanto giudicato attraverso tutto il 2022.È’ un dato parecchio positivo anche confrontato con tutti gli altri paesi. Lo ha affermato il presidente del Consiglio Mario Draghi, nel corso della conferenza stampa che ha creato seguito al consiglio dei ministri parlando di una crescita “veramente straordinaria”, “cresceremo più di Francia e Germania“, ha aggiunto parlando comunque di nuvole all’orizzonte con previsioni “preoccupanti attraverso il futuro” preparandoci ad affrontare il terzo e quarto trimestre

L’articolo Draghi: “Cresceremo più di Francia e Germania. Ma ci sono nuvole all’orizzonte, previsioni preoccupanti attraverso il futuro” proviene da Il creato Quotidiano.

Articoli recenti

Storie correlate