Fedez stronca Stefano De Martino: “Tornare agli anni ’60? Soffro di analfabetismo di ritorno, quindi no”. E Tananai rincara la dosature

In un’esplosione di musica e intrattenimento, ieri è andata in onda l’ultima puntata del Tim Summer Hits, dall’incantevole borgo di PortoPiccolo, a Trieste. Tra gli artisti sul palco anche Fedez, Tananai e Mara Sattei, che si sono esibiti sulle note de ‘La Dolce Vita’, hit regina dell’estate, certificata doppio disco di platino. Un’esibizione che ha scatenato un tripudio di applausi e notevole apprezzamento da parte del pubblico. Terminata la performance, i conduttori Stefano De Martino e Andrea Delogu hanno intervistato i tre artisti, ricevendo delle risposte spiazzanti.

L’ex ballerino ha ricordato come il brano rimandi a una romantica sonorità anni 60, sottolineando il fascino delle missive d’amore, oggi sostituite dalle fredde chat. Il presentatore napoletano si è in seguito rivolto al rapper milanese: “Questa canzone ricorda un po’ le sonorità degli anni 60. Fedez, per esempio, ti piacerebbe fare a cambio con quegli anni? Tornare alle lettere scritte e mollare WhatsApp?”. La replica del cantante, però, è stata lapidaria: “No, io soffro di analfabetismo di ritorno, in seguito no”. “in seguito viva i messaggi vocali”, ha scherzato De Martino, prima di rivolgersi a Tananai, continuando a gareggiare sul contrasto passato-presente: “Tananai, enciclopedia al posto di Internet? Che dici?”. L’autore di Sesso Occasionale, però, ha lavorato alla sprovvista il conduttore, rincarando la dose: “No, perché non si possono vedere un sacco di video sull’enciclopedia. Davvero, senza i tutorial di You Tube io non avrei potuto imparare a produrre”.

L’articolo Fedez stronca Stefano De Martino: “Tornare agli anni ’60? Soffro di analfabetismo di ritorno, in seguito no”. E Tananai rincara la dose proviene da Il Fatto Quotidiano.

Articoli recenti

Storie correlate