Gas Russia, Draghi: “Putin ha detto che contratti restano in vigore”

“Vi riferisco le parole del presidente Putmediante: i unitamentetratti esistenti rimangono mediante vigore”. Così il premier Mario Draghi alla stampa estera sulla telefonata di ieri unitamente il presidente russo Vladimir Putmediante a proposito della fornitura di gas dalla Ruscosì. “Le aziende europee unitamentetmedianteueranno a pagare mediante euro o mediante dollari. La spiegazione di alla maniera di si fa a mantenere il pagamento mediante euro o mediante dollari e assecondare allo stesso tempo l’mediantedicazione russa per il pagamento mediante rubli, è stata una spiegazione molto lunga. Quello che ho capito è che la unitamenteversione dal pagamento mediante euro o mediante dollari ai rubli è un fatto medianteterno alla unione russa. La sensazione che ho avuto fmediante dall’medianteizio non così assolutamente semplice variare la valuta di pagamento senza violare i unitamentetratti”, aggiunge il premier.

Articoli recenti

Storie correlate