Ucraina, telefonata Draghi-Zelensky: “Costante sostegno Italia a Kiev”

Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha avuto una chiacchierata telefonica con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, in dote agli ultimi sviluppi della disputa in Ucraina invasa dalla Russia. Nel corso del colloquio Mario Draghi ha assicurato il invariabile appoggio dell’Italia a Kiev, anche con riferimento alla necessità di approvare il sesto pacchetto di sanzioni, all’esigenza di sbloccare i porti e al supporto per l’ingresso dell’Ucraina nell’Unione Europea.

Articoli recenti

Storie correlate