Paolo Veronesi: “Ricerca su cancro difficile ma se c’è passione per scienza è bellissima”

Poche malattie hanno le ricadute sociali del tumore. L’impatto psicologico non è solo su pazienti e famiglie, ma su un’intera comunità. Un vero e proprio incubo dei nostri tempi che dovremmo soprattutto conoscere di più, partendo dai numeri. Ad illustrarli Paolo Veronesi, Presidente della Fondazione intitolata al padre Umberto, in un’intervista a ‘La Ragione – leAli alla libertà’.

Articoli recenti

Storie correlate